Il teatro

Unicità e prestigio

Il duca Galeazzo Massari Zavaglia fece trasformare il complesso a destra della villa, ex scuderia, in teatro in omaggio alla moglie Maria Waldmann, celebre mezzosoprano austriaco molto apprezzata da Verdi, perché vi potesse esibire per familiari ed amici.

La trasformazione del teatro avvenne dopo il loro matrimonio celebrato nel 1877 in concomitanza del ritiro dalle scene della cantante, avvenuto all’età di appena trentuno anni. Il teatro è stato oggetto di restauro, completato nel 2008.

Decorato con preziosi affreschi raffiguranti la stessa Maria Waldmann, il teatro si presta come ambiente elegante e raccolto per eventi ricettivi, concerti e conferenze e rappresenta un’alternativa piacevole e raffinata dove svolgere l’aperitivo di nozze in caso di maltempo.

Contattaci per info & prenotazioni

Informativa estesa sull'uso dei cookies